Studio di Fisioterapia Kinesis

ARTRITE e ARTROSI: qual'è la differenza?


Artrite e artrosi sono due malattie delle articolazioni, caratterizzate da dolore, rigidità e limitazione dei movimenti, diverse però fra loro per natura ed età di insorgenza.

L’artrite è una malattia reumatica-autoimmune, che si verifica cioè se il sistema immunitario attacca elementi dell’organismo, invece che agenti esterni. Sulle articolazioni, questo fenomeno determina un’infiammazione cronica, che si manifesta con gonfiore, arrossamento e aumento della temperatura nell’area colpita. L’artrite può manifestarsi a ogni età, anche nei bambini. Le forme più severe portano a deformazioni a livello delle articolazioni. Esempi di artrite sono la gotta, il lupus eritematoso sistemico e l’artrite reumatoide. In questo caso lo specialista di riferimento è il reumatologo e la Fisioterapia può essere un arma di importante aiuto.

ACCIACCO DELL’ETÀ. L’artrosi, invece, è una malattia cronico-degenerativa che colpisce soprattutto sopra i 50 anni di età, ed è legata alla normale usura delle articolazioni. È caratterizzata dall’assottigliamento della cartilagine articolare, con conseguente deformazione ossea. Le giunture più colpite sono quelle maggiormente sollecitate dal peso e dall’attività come le ginocchia, le mani, i piedi e la colonna vertebrale. Lo specialista di riferimento è l'ortopedico e la Fisioterapia rappresenta la tipologia di cura migliore in ambito di prevenzione e di trattamento al fine di ridurre il dolore ma soprattutto aumentando la capacità di minimizzare la perdita della cartillagine residua e quindi di scongiurare o allontanare nel tempo il rischio di protesizzazione.

Speriamo di aver fatto chiarezza a due termini che abitualmente vengono sovrapposti o confusi.

Ft. Fratò Andrea

 Chiamaci al numero 0861/887676

 Contatto WhatsApp 389 108 8007

Dove Siamo

Sant’Omero (TE), 64027 Via G. Pascoli n°6, sopra l’ospedale.