Trazioni Manuali

Le trazioni manuali consistono nell'esercitare delle forze in senso contrario rispetto alle forti pressioni che agiscono lungo l'asse del rachide cervicale e lombare allo scopo di ampliarne lo spazio intervertebrale. Le trazioni possono essere eseguite tramite una forza manuale o meccanica, possono essere continue od intermittenti ed il suo esito dipende da molti fattori, quali l'intensità, la durata, la direzione della forza applicata e la tolleranza del paziente.

Se correttamente eseguita, la trazione vertebrale può dare i seguenti effetti:
• allontanamento e separazione dei corpi vertebrali;
• allontanamento e scorrimento combinato delle articolazioni e faccetta;
• raddrizzamento delle curve spinali;
• messa in tensione dei legamenti del segmento spinale;
• stiramento dei muscoli della colonna vertebrale;
• allargamento del forame intervertebrale;
• stiramento e scivolamento delle faccette articolari;
• reidratazione del disco intervertebrale;
• riduzione del dolore: per aumento dell'input non nocicettivo, reclutamento dell'inibizione discendente.

 Chiamaci al numero 0861/887676

 Contatto WhatsApp 389 108 8007

Dove Siamo

Sant’Omero (TE), 64027 Via G. Pascoli n°6, sopra l’ospedale.